Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Vengono tuttavia utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Continuando a navigare accetti l'utilizzo dei cookie su questo sito. Maggiori info OK accetto
  1. Il Committente diretto digita in 30 secondi la sua offerta di carico.
  2. L'offerta è inviata ai soli Trasportatori utili, che magari sono in zona, e che la quotano.
  3. Il Committente sceglie la
    migliore quotazione
    con un click.
  4. Committenti e Trasportatori
    esprimono il loro feedback
    sul servizio ricevuto.
Perchè un circuito ?
Le merci devono essere trasportate con sicurezza e il trasporto deve essere pagato.

Diamo accesso al circuito solo a Fornitori e Clienti selezionati per qualità e correttezza.
Criteri per riduzione pedaggi 2016
 
 
05/07/2017
 

Il Comitato Centrale dell’Albo degli Autotrasportatori ha individuato i criteri e le modalità per la presentazione delle domande e della relativa documentazione per richiedere lariduzione compensata dei pedaggi per i transiti effettuati nell’anno 2016. la delibera è in Gazzetta Ufficiale n. 151 del 30 giugno. 

La domanda, come lo scorso anno, va presentata esclusivamente in via telematica attraverso l’applicativo pedaggi sul sito del’Albo in due fasi distinte: 1) prenotazione domanda, ovvero il richiedente dovrà inserire i dati identificativi e il proprio codice cliente come rilasciati dalla società di gestione dei pedaggi entro le ore 14:00 del 22 luglio 2017; 2) Inserimento dati e presentazione domanda, ovvero il richiedente dovrà compilare la domanda, verificare le targhe dei veicoli, firmare digitalmente ed inviare la domanda nel periodo compreso tra il 21 agosto e le ore 19:00 del 6 ottobre 2017. 

Per quanto riguarda la riduzione compensata dei pedaggi autostradali dell’anno 2016 sono stati individuati nuovi criteri di calcolo (eliminato il c.d. moltiplicatore) considerando sempre ai fini della determinazione della percentuale di riduzione il fatturato in pedaggi dell’impresa e la classe ecologica del veicolo come si evince nella tabella sottostante. E’ prevista sempre l’ulteriore riduzione del 10% (sempre nel tetto massimo di riduzione del 13%), per le imprese che hanno realizzato almeno il 10% del fatturato aziendale di pedaggi nelle ore notturne, intese quelle con ingresso in autostrada dopo le ore 22,00 ed entro le ore 02,00, ovvero in uscita prima delle ore 06,00.

rimborso pedaggi



 
  1. Il Committente diretto digita in 30 secondi la sua offerta di carico.
  2. L'offerta è inviata ai soli Trasportatori utili, che magari sono in zona, e che la quotano.
  3. Il Committente sceglie la
    migliore quotazione
    con un click.
  4. Committenti e Trasportatori
    esprimono il loro feedback
    sul servizio ricevuto.
Perchè un circuito ?
Le merci devono essere trasportate con sicurezza e il trasporto deve essere pagato.

Diamo accesso al circuito solo a Fornitori e Clienti selezionati per qualità e correttezza.
Le News di